L’astronauta Umberto Guidoni al TRIESTE SCIENCE+FICTION 2018

Si è tenuta questa mattina a Trieste la conferenza stampa di presentazione della 18° edizione di Trieste Science+Fiction Festival, che inaugurerà martedì 30 ottobre e proseguirà fino a domenica 4 novembre a Trieste.
Durante l’incontro, al quale erano presenti il vicesindaco di Trieste Paolo Polidori e l’assessore regionale alla cultura Tiziana Gibelli, è stata annunciata la presenza dell’astronauta italiano Umberto Guidoni, che parteciperà alla cerimonia di inaugurazione martedì 30 ottobre al Rossetti. Dopo la cerimonia, Guidoni introdurrà “First Man – Il primo uomo” del premio Oscar Damien Chazelle, film di apertura della manifestazione.
Organizzato da La Cappella Underground, il Trieste Science+Fiction porta nel capoluogo giuliano le migliori produzioni di genere fantastico, con oltre venti anteprime cinematografiche mondiali, internazionali e nazionali e tre concorsi alla presenza di registi, attori e autori da tutto il mondo.
Tra i molti ospiti attesi alla manifestazione, il maestro degli effetti speciali Douglas Trumbull, che verrà insignito del premio Urania d’Argento alla carriera venerdì 1 novembre al Rossetti. Vincitore di due Premi Oscar, Trumbull è noto per il suo contributo visivo a “2001: Odissea nello spazio”, di cui quest’anno ricorre il cinquantenario, e a molti altri capolavori tra cui “Blade Runner” e “Incontri ravvicinati del terzo tipo”. Il 31 ottobre al Teatro Miela Trumbull terrà, inoltre, una Masterclass e presiederà alla proiezione del suo film “Silent Running” (2002: la seconda odissea).
Atteso a Trieste anche lo scrittore britannico Richard K. Morgan, rinomato per i suoi romanzi di fantascienza distopica e autore del libro alla base dell’acclamata serie Netflix “Altered Carbon”, presente al Festival in veste di Presidente della giuria del Premio Asteroide, riconoscimento internazionale che ogni anno il Festival dedica al miglior film di science-fiction e fantasy in concorso realizzato da registi emergenti.
Presente anche Stoya, icona del cinema hard, attivista per i diritti delle donne e scrittrice, protagonista del film Sci-Fi serbo “Ederlezi Rising” che verrà presentato in anteprima italiana all’interno della selezione ufficiale del Festival alla presenza dell’attrice venerdì 2 novembre al Rossetti.
Sarà l’attesissimo “First Man – Il primo uomo” diretto dal premio Oscar Damien Chazelle (già acclamato regista di “Whiplash” e “La La Land”) a inaugurare la manifestazione triestina martedì 30 ottobre. A chiudere il festival domenica 4 novembre sarà invece “Overlord”, l’action-horror con zombi nazisti ambientato durante la seconda guerra mondiale prodotto da J.J. Abrams, in programma domenica 4 novembre.
Confermata anche Spazio Italia, la sezione speciale dedicata alle produzioni fantastiche e fantascientifiche made in Italy, tra cortometraggi e film in anteprima. In cartellone anche i grandi classici della fantascienza della sezione Sci-Fi Classix, che tornano sul grande schermo grazie alla manifestazione triestina in scintillanti versioni rimasterizzate, proiezioni vintage in pellicola o sonorizzate dai nuovi talenti della musica italiana.

Condividi!

Condividi
Pubblicato da

Articoli Recenti

La Toscana pensa al gender in piena emergenza Coronavirus? Giù le ‘denunce’…

La denuncia è del Family Day: Fondi della Regione Toscana al consultorio gender. D'altronde quella…

27/03/2020

Virus docet. Il 27 aprile ci sarà la rivolta degli scoppiati e degli spossati?

Il 27 febbraio vivevamo su Marte. C’erano tante razze storicamente consolidate e date per scontate:…

27/03/2020

Coronavirus, “tutti pazzi” per l’autocertificazione: l’ironia corre via social

Autocertificazione, che passione! Gli italiani, oltre a dover star dietro alle limitazioni che di volta…

27/03/2020

Nasce il progetto CSBNO “La biblioteca è con te”

Una telefonata per sentirsi più vicini Quelle che stiamo vivendo sono settimane delicate, affannose, caratterizzate…

27/03/2020

Coronavirus, Istituto Friedman: “La vita conta più delle sanzioni”

"La vita in un momento difficile come questo, conta molto di più della politica delle…

26/03/2020

Nasce “PlayFTS”, lo spazio virtuale di Fondazione Toscana Spettacolo

Contributi video degli artisti per il pubblico del circuito: si parte con Silvio Orlando, Simone Cristicchi…

26/03/2020