Salvini con la divisa, parla Tonelli (Lega): “E’ scelta di campo, non propaganda”

Non si placano le polemiche sul Ministro dell’Interno Matteo Salvini che è tornato ad indossare la divisa della polizia nel corso di un comizio elettorale a sostegno del centrodestra in Abruzzo, dove il 10 febbraio si eleggerà il Presidente della Regione. Più volte negli ultimi tempi Salvini si è presentato in pubblico con la divisa, […]

Continua a leggere

Guerra Francia-Italia non nasce per gilet gialli o Battisti, ma per Libia e franchi Cfa

E’ proprio una guerra. Psicologica, culturale, geopolitica. Altro che la nota pugnalata alla schiena di Mussolini, che oltrepassò i confini transalpini di notte, facendoci scendere in campo nel 1940. Inesorabilmente finiti i bei tempi del contributo francese alla nostra unità nazionale, per tutti il ruolo svolto da Napoleone III contro il papa-re, ammorbidito dalle grazie […]

Continua a leggere

Strasburgo contro Italia, problema di aborti. La colpa? Poco accesso

Strasburgo, in Italia c’è disparità per accesso all’aborto. E poi, ancora, nessun dato su misure contro molestie morali a non obiettori. Sono alcune delle considerazioni (negative) che l’Europa fa al nostro Paese. Il caso-aborto in Italia “Nonostante la situazione sembri migliorata, permangono considerevoli disparità d’accesso all’interruzione di gravidanza a livello locale” e “l’Italia non ha […]

Continua a leggere

Istat, lavoratori con firme al Colle: no Blangiardo presidente. Ma perché?

Istat. Oggi, dopo oltre un mese di rinvii, è all’ordine del giorno delle commissioni Affari costituzionali di Camera e Senato, il parere sulla nomina di Gian Carlo Blangiardo alla Presidenza dell’Istituto. Il caso: firme contro Blangiardo all’Istat I lavoratori dell’Istat però non lo vogliono e si appellano al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e questa […]

Continua a leggere

Istat. In difesa di Blangiardo. Si può essere ancora cattolici in Italia?

Prove tecniche di dittatura. Appena viene nominato un dirigente pubblico che non ricalca l’ideologia laicista o il pensiero unico, scatta la Santa Inquisizione radical e liberal, con i suoi processi preventivi a mezzo stampa. La parola d’ordine è scomunicarlo, epurarlo, ovviamente nel nome della democrazia, della libertà e dell’obiettività. E’ quello che è successo ad […]

Continua a leggere

Paolo Fox, oroscopo di oggi 24 gennaio fra conferme e novità in vista

Scopriamo cosa ci riserva la giornata di oggi, giovedì 24 gennaio con l’oroscopo di Paolo Fox liberamente tratto dall’App ufficiale. ARIETE: Finalmente si cominciano a vedere delle agevolazioni e anche di un certo peso. Ci sono delle interessanti novità in arrivo in vista del fine mese ma dovrete comunque restare molto cauti nelle decisioni. TORO: Se […]

Continua a leggere

Continua il successo del cortometraggio Come la prima volta di Emanuela Mascherini

“Come la prima volta” di Emanuela Mascherini, prosegue il suo percorso con numerosi successi. Dopo gli ultimi premi ricevuti al Cinema e Donne Firenze 2018, come Miglior Corto Premo Alida Valli; il Premio del Pubblico e Premio Speciale per il Welfare all’Asti Film Festival e il Miglior Corto e Miglior Regia al Cubo Festival, è […]

Continua a leggere

Meluzzi su Francoafrique e patto Merkel-Macron: “Già comandano a fatica a casa loro”

Angela Merkel ed Emmanuel Macron hanno firmato il trattato di Aquisgrana, che rilancia l’amicizia e la collaborazione franco-tedesca. Una sorta di rivisitazione dell’intesa che nel 1963 firmarono Korad Adenauer e Charles de Gaulle. L’accordo è stato motivato dai due rispettivi leader sulla base della necessità che Francia e Germania cooperino in maniera sempre più sinergica per […]

Continua a leggere

Il calcio per Pamela. Il 2 febbraio in campo Nazionale Attori e Polizia (Salvini invitato)

Una partita di calcio per ricordare Pamela Mastropietro, la sfortunata ragazza di Roma uccisa e fatta a pezzi a Macerata dopo essere finita nelle grinfie di alcuni pusher nigeriani. Il suo caso ha scandalizzato tutta l’Italia e ha acceso i riflettori sulla presenza sul territorio nazionale di una spietata mafia nigeriana che controlla il mercato […]

Continua a leggere

Il caso Sibilia, lancia un sondaggio che va male. La satira

Parliamo del sondaggio di Carlo Sibilia che non ha avuto il risultato che si aspettava il pentastellato. Colpa dei dem ‘cattivoni’ che gli hanno rovinato l’idea o dicendola come l’ha detta il pentastellato, “il Pd ha trovato l’unità per vincere questo sondaggio”? Il caso Durante la Convention di presentazione (il famoso nonno Libero) del Reddito di […]

Continua a leggere