///

Who shot ya?: Storia del successo e della tragica fine di due leggende del rap

1 minuto di lettura

Molto prima degli sceneggiatori di City oh Light, il film con Johnny Depp diretto da Brad Furman e uscito nelle sale cinematografiche il mese scorso, già nel 2014 Chinaski editore aveva affrontato, con straordinaria precisione e accuratezza, il racconto della morte di Tupac e Biggie Smalls alias Notorius B.I.G, una delle vicende di cronaca rimasta tra i più misteriosi e maggiormente discussi.

Il volume in questione è Who Shot Ya? di F.T. Sandman che, senza tentennamenti, ha saputo raccontare le dure vite dei due rapper nati nel ghetto e  passati in breve tempo al successo planetario, affrontando i tanti oscuri retroscena che hanno segnato la storia del rap, fino alla tragica morte  e ai tredici anni di indagini, menzogne e colpi bassi che ne sono conseguiti.

Il libro cerca insomma di rispondere ai moltissimi dubbi, pensieri e domande attorno a questo vero e proprio noir della musica e lo fa avvalendosi soprattutto dell’intervista esclusiva a Greg Kading, il detective che fu protagonista delle indagini.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Luxuria in classe, tutti contro il gender in Rai: da quelli del Family Day alla politica

Articolo successivo

Parla l’economista Bifarini: “Ecco la Francafrique e come si fa ancora colonialismo”

0  0,00