Christian Day, il 25 gennaio in piazza a difesa del Cristianesimo

Riceviamo e pubblichiamo:

Si terrà il 25 gennaio a Roma, con inizio alle ore 15, il Christian Day, che vedrà raccogliersi in piazza Santi Apostoli tutti coloro che si riconoscono nella fede cristiana e che sono stanchi di vederla continuamente dissacrata e vilipesa.
L’invito, infatti, è rivolto a “tutti coloro che ritengono che l’identità cristiana del popolo italiano, sia caratterizzazione da difendere e preservare in maniera inequivocabile (pur mantenendo, l’Italia, la caratteristica di Stato laico e non confessionale) a prescindere dall’appartenenza al credo cattolico, evangelico, ortodosso, etc”.

Così ha dichiarato in una nota la rete dei Movimenti Cristiani Italiani formata da; Movimento Rialzati Italia (presidente Claudia Baldari), Cristiani per l’Italia (presidente Sandro Oliveri) e A.C.E – Azione Cristiana Evangelica (presidente Adriano Crepaldi).

“La manifestazione – si legge ancora – non è contro nessuno, tantomeno contro altre religioni, ma reclama la necessità di difendere, nello spazio pubblico, diritti esistenti ed in particolare di esigere il rispetto per le figure che rappresentano il Cristianesimo, in particolare per il Signore Gesù Cristo, anche attraverso una più efficace tutela del sentimento religioso in ambito penale”.

Una manifestazione che sembra incardinarsi alla perfezione in questo momento storico, con i cristiani sempre più perseguitati in vaste parti del mondo e la figura di Gesù fatta oggetto di scandalose e blasfeme rappresentazioni dissacratorie.

Questo articolo è stato modificato il 20/01/2020 9:22

Condividi

Articoli Recenti

Digitale, siglato accordo tra le associazioni Knosso e Aidr

Intesa per promuovere la sicurezza dei servizi digitali Un accordo di collaborazione è stato siglato…

21/02/2020

Faccia a faccia Renzi-Conte. Italia Viva studia l’exit strategy

"Matteo Renzi e Giuseppe Conte si vedranno la prossima settimana, per la prima volta dalla…

21/02/2020

Ex LSU, Cafasso (giuslavorista): “Per colpa del governo rischiamo 5000 disoccupati”

"Circa cinquemila lavoratori rischiano la disoccupazione a causa di una norma introdotta dal governo". La…

21/02/2020

A ROMA LA DECIMA EDIZIONE DI RENDEZ-VOUS, FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE

Al via, dal 1 all’6 aprile 2020, RENDEZ-VOUS, il FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE che…

21/02/2020

Il “Pacchetto Digitale” della Commissione Europea

Ieri l’associazione ha partecipato alla presentazione del “pacchetto digitale” della Commissione Europea. Tale pacchetto, in…

20/02/2020

Skullbreaker Challenge, l’ultimo gioco al massacro degli adolescenti. VIDEO

Al peggio non c'è mai fine, il gusto per l'estremo continua purtroppo a contagiare gli…

20/02/2020