Tar dà ragione al governo, la Sardegna resta arancione

1 minuto di lettura

CAGLIARI (ITALPRESS) – Il Tar si è pronunciato questa mattina sul ricorso presentato dalla Regione Sardegna in merito alla zona arancione decisa dal Governo. Il tribunale ha dato ragione al ministro Roberto Speranza e con un decreto monocratico del presidente del Tar, Dante d'Alessio, si è deciso per la permanenza delle restrizioni volute dall'esecutivo nazionale con un'ordinanza del 22 gennaio. Ieri i chiarimenti arrivati dal Ministero e questa mattina la decisione sulla base della documentazione analizzata. (ITALPRESS). dge/tvi/red 02-Feb-21 14:29

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Solinas “Rispetto sentenza del Tar, orgoglioso di avere difeso Sardegna”

Articolo successivo

Quirinale, Mattarella ricorda Segni “No alla rieleggibilità”

0  0,00