Voto. Quali programmi devono avere destra, sinistra e antagonisti

Al di là delle lotte interne ed esterne per avere più voti, si chiama in gergo posizionamento della comunicazione, totalmente condizionato dalle leggi marketing, anche la stesura dei programmi, attualmente in via di compilazione, risponde alle medesime logiche. Quando in tv, presso i social, su tutti i cartacei, si legge “agenda Draghi”, “agenda sociale”, “campo largo”, “campo giusto”, con i grillini, senza i grillini, dimaiani compresi; oppure dall’altro versante, si pretende chiarezza sulla premiership, o sul 50% di collegi al partito che arriva primo, comunemente il giudizio è negativo, perché si ritiene che tali diatribe facciano parte di risse o … Leggi tutto Voto. Quali programmi devono avere destra, sinistra e antagonisti