Da Scholz e dall’Spd una intollerabile invasione di campo in Italia

Proviamo a immaginare l’inimmaginabile. Riportiamoci, per gioco, al settembre del 2021. Immaginiamo, sempre per gioco, che il capo del governo italiano, Mario Draghi,  riceva l’allora candidato Cdu/Csu alla Cancelleria, Armin Laschet. E già questo sarebbe un fatto strano, anzi una mancanza di rispetto a livello internazionale, perché un capo di governo europeo non riceve il leader di un partito politico di un altro Paese europeo a una settimana dalle elezioni. In Germania si è infatti votato il 26 settembre dello scorso anno. Ma non finisce qui. Perché Draghi – sempre nel gioco dell’immaginazione – accompagna a un certo punto l’ospite … Leggi tutto Da Scholz e dall’Spd una intollerabile invasione di campo in Italia