Ferryfinder.com: l’innovativa piattaforma per il confronto e la prenotazione online dei traghetti

2 minuti di lettura

(Adnkronos) – Roma, 08/11/2023. Ormai archiviata l’emergenza pandemia, il settore turismo sta progressivamente recuperando il terreno perduto nel biennio 2020-2021. Lo dimostrano inequivocabilmente anche i numeri relativi al trasporto passeggeri nei porti italiani: infatti, i dati definitivi divulgati da Assoporti e relativi al 2022 mostrano un aumento del 41,5% rispetto all’anno precedente. Il traffico passeggeri è stato pari a circa 61 milioni di unità (+41,5% rispetto al 2021), così suddiviso: 9 milioni di crocieristi, 17 milioni sui traghetti e 35 milioni su rotte locali di corto cabotaggio.  

Il rialzo maggiore a livello percentuale ha riguardato i crocieristi, ma è stato particolarmente rilevante anche quello relativo al traffico sui traghetti che ha registrato un aumento del 26,4% rispetto al 2021. Questo a dispetto del fatto che, al momento attuale, l’Italia risulti come il sesto Paese più costoso per quanto riguarda i viaggi in traghetto.  

A quest’ultimo proposito si deve dar conto di una realtà particolarmente interessante negli ultimi anni, ovvero le piatteforme di comparazione traghetti, come l’innovativa Ferryfinder. 

Il sito Ferryfinder.com consente di confrontare e prenotare i biglietti dei traghetti per diverse destinazioni turistiche in Italia e all’estero, il tutto in modo rapido ed efficiente grazie anche a un’interfaccia molto user friendly. 

In sostanza, Ferryfinder.com è un motore di ricerca che permette di ricercare e confrontare migliaia di traghetti per numerosissime destinazioni europee. Una volta effettuato il confronto è possibile finalizzare la ricerca prenotando rapidamente il traghetto che risponde alle proprie esigenze.  

Il motore di ricerca proposto dall’azienda Ferry Finder è una realtà innovativa davvero sui generis nel mondo delle prenotazioni online. La piattaforma è integrata in tempo reale con i sistemi di prenotazione dei tanti operatori navali e ciò permette ai clienti di valutare una gamma di offerte particolarmente vasta.  

Di fatto, gli utenti hanno la possibilità di scegliere, tra i tanti disponibili, il traghetto desiderato al più basso prezzo di
mercato senza dover confrontare le varie proposte su decine e decine di siti diversi.  

L’accesso alla piattaforma è disponibile da qualsiasi luogo ove sia disponibile una connessione Internet, a qualsiasi orario, 7 giorni su 7. Il funzionamento del motore di ricerca è intuitivo: nel form si indicano:  

• una di queste opzioni: Ritorno, Andata, Ritorno con rotta differente; 

• il luogo di partenza; 

• la rotta; 

• giorni e orari di partenza e ritorno; 

• numero di passeggeri ed età di ciascuno di essi; 

• numero di animali domestici; 

• modalità di viaggio (con o senza veicolo). 

Una volta inseriti tutti i dati richiesti, il motore di ricerca proporrà nel giro di pochissimo tempo le varie opzioni fra cui è possibile scegliere.  

 

Sul portale web di Ferryfinder.com sono presenti schede che descrivono dettagliatamente tutti gli operatori del
settore e le indicazioni sugli itinerari principali di ognuno di essi.  

Sono anche disponibili le schede dettagliate di tutti i porti nazionali e internazionali da dove partono i vari traghetti. È inoltre possibile analizzare tutte le varie rotte, anche queste descritte con grande dovizia di particolari. Le rotte sono elencate in ordine alfabetico ed è anche possibile effettuare una ricerca “dal porto / al porto”.  

Contatti:  

https://www.ferryfinder.com/it/  

Retail Consulting srl 

Via Erode Attico 50M – Roma  

Mail: info@ferryfinder.com 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Finisce la pacchia del superbonus, chi ci perde?

Articolo successivo

Papa Francesco scrive un libro sulla sua vita, ‘Life’ uscirà a primavera

0  0,00