Sciopero Rai. Il flop e la resa dei conti. Fine dell’egemonia sinistra, anche se “resistente”

Lo scontro sulle cifre reali dello sciopero dei giornalisti Rai di martedì scorso vuol dire tre cose: il riequilibrio della destra è cominciato a livello di numeri, lo strapotere mediatico della sinistra vacilla e l’antifascismo strumentale ha stancato, se non addirittura è diventato controproducente. E qui non si tratta di difendere una gestione sbagliata del “caso-Scurati”. L’ho scritto già in un mio precedente articolo: se i dirigenti in questione, anziché comportarsi come realisti più del re o come commissari politici del nuovo corso, avessero affiancato allo scontato sermone dello scrittore (di fatto, una critica ideologica alla Meloni), un’analisi speculare di … Leggi tutto Sciopero Rai. Il flop e la resa dei conti. Fine dell’egemonia sinistra, anche se “resistente”