Bannon, per Meluzzi: “Lui l’anti Soros. Più sovranismo e tradizioni dei popoli”

I sovranisti all’assalto della Chiesa cattolica? Sta facendo molto discutere l’iniziativa di Steve Bannon, l’ex stratega della campagna elettorale di Donald Trump e capo del movimento The Movement, organizzata in collaborazione con l’Istituto Dignitatis Humanae di Roma. Come riporta il quotidiano Il Giornale “secondo dichiarazioni rilasciate all’agenzia Reuters da Benjamin Harnwell, direttore dell’Istituto Dignitatis Humanae […]

Continua a leggere

Bannon, Blondet: “Suo progetto non mi convince. Chiesa e Ue non sono Usa”

Steve Bannon vuole entrare nella Chiesa cattolica per condizionarne la politica in senso conservatore e sovranista? C’è chi vede questo rischio dietro l’iniziativa dell’Istituto Dignitatis Humanae che ha deciso di far tenere a Bannon, ex stratega della campagna elettorale di Donald Trump e con il suo The Movement impegnato a favorire la costruzione di un blocco […]

Continua a leggere

Tassa su grandi aziende, Rinaldi: “Governo abbia coraggio, meglio sforare l’1,6%”

Servono almeno 15miliardi di euro per realizzare i provvedimenti cari a Lega ed M5S e il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha già fatto sapere che il deficit non potrà andare oltre l’1,6% del Pil. Premesso che nessuno intende mettere le mani nelle tasche dei cittadini con un aumento delle imposte, ecco quindi l’idea di una […]

Continua a leggere

Tassa su grandi aziende, Sapelli: “E’ patrimoniale mascherata. Così Tria confonde l’Europa”

Spunta l’ipotesi di una super tassa per grandi aziende, banche o servizi di rete, per poter avere nella manovra economica 2019 le risorse necessarie a coprire le ricette economiche contemplate dal contratto di governo fra Lega ed M5S. I conti, secondo quanto riportato oggi dal Corriere della Sera, non tornerebbero e il Ministro dell’Economia Giovanni […]

Continua a leggere

ESCLUSIVA/Moscovici, parla Iannone (CasaPound): “Di Mussolini ce n’è uno solo”

In Europa ci sono tanti “piccoli Mussolini”? Secondo il commissario europeo agli Affari economici, il socialista francese Pierre Moscovici, c’è l’urgenza assoluta di tenere questi soggetti sotto stretta osservazione e verificare il loro operato. Nomi non ne fa, ma appare evidente il riferimento ai leader europei che si richiamano al sovranismo, dall’ungherese Orban all’italiano Matteo […]

Continua a leggere

Moscovici, M. Veneziani: “Evocare Duce e Ducetti otterrà l’effetto contrario”

“Nel continente europeo in questo momento c’è un clima che assomiglia molto agli anni ’30. Fortunatamente non c’è il rumore di stivali, non c’è Hitler. Ci sono piccoli Mussolini, che restano da verificare” ha dichiarato il Commissario Europeo agli Affari Economici, Pierre Moscovici, da molti indicato come probabile candidato dei Socialisti alla presidenza della Commissione […]

Continua a leggere

Scontro Tria-M5S, Rinaldi: “Parlamento sovrano. Questo Def sarà giusta sintesi”

“Reddito di cittadinanza o dimissioni di Tria”. Sarebbe questo l’ultimatum lanciato dal Movimento 5Stelle all’indirizzo del ministro dell’Economia che si opporrebbe ad uno stanziamento massiccio di risorse, circa dieci miliardi, per consentire l’avvio del provvedimento. Pare che nelle ultime ore lo stesso Tria avrebbe manifestato la volontà di dimettersi di fronte alle continue pressioni che […]

Continua a leggere

Prima overdose da eroina sintetica. Per Meluzzi: “Smentiti i legalizzatori”

L’Istituto superiore di sanità ha diramato un’allerta di grado 3 per la presenza sul mercato illegale della droga di una sostanza sintetica chiamata «Ocfentanil», facilmente scambiata per eroina. L’allarme di livello massimo è scattato in seguito al decesso un anno e mezzo fa di un 39enne a Milano che si pensava morto per un’overdose di […]

Continua a leggere

Europa Vs Orban, parla Becchi: “Oggi sovranisti più forti. Temo invadenza di Bannon”

Il Parlamento europeo ha approvato la relazione Sargentini molto critica sullo stato di diritto in Ungheria, dando così il via libera all’applicazione dell’articolo 7 dei Trattati, e alla possibilità di applicare sanzioni contro Budapest. Il governo Orban è accusato di aver violato i principi fondativi della Ue e di aver limitato le libertà democratiche. Ma […]

Continua a leggere

Europa Vs Orban, parla Francesca Totolo: “Vi spiego la sua colpa che dà più fastidio”

Il premier ungherese Viktor Orban è “sotto processo” nel Parlamento europeo che ha deciso a maggioranza di attivare l’articolo 7 del Trattato, sanzionando Budapest per “aver violato i valori della Ue”. Contro Orban l’accusa di aver chiuso le frontiere, respinto i migranti, aver limitato l’indipendenza della magistratura e introdotto restrizioni alle libertà di stampa. Tutte […]

Continua a leggere