Black Mass: recensione

Boston (1970), l’agente dell’FBI John Connolly (Joel Edgerton) persuade il gangster irlandese James “Whitey” Bulger (Johnny Depp) a collaborare con l’FBI per eliminare un nemico in comune: la mafia italiana. Il dramma racconta la vera storia di questa alleanza che permise a “Whitey” di eludere l’applicazione della legge, consolidare il potere, e diventare uno dei […]

Continua a leggere

Venezia 72: Non essere cattivo (Fuori Concorso)

Voluto fortemente da Valerio Mastandrea, che ne è il produttore, Non essere cattivo può essere considerato il testamento artistico di Claudio Caligari, che ha concluso il montaggio poco prima di morire il 26 maggio scorso. Outsider del cinema italiano, mai imbrigliato nel Sistema, Caligari ritorna, dopo Amore tossico, a parlare di quelle borgate a lui […]

Continua a leggere