Mps: vedova David Rossi e giornalista Vecchi assolti da accusa violazione privacy

La vedova di David Rossi e il giornalista del Fatto Quotidiano Davide Vecchi sono stati assolti dall’accusa di violazione della privacy per la pubblicazione, sul giornale, di uno scambio mail tra Rossi e l’ex ad di Mps Fabrizio Viola avvenuto pochi giorni prima della morte dell’ex capo comunicazione Mps. Una sentenza di assoluzione quella emessa dal […]

Continua a leggere

I numeri sulla fine delle auto inquinanti che danno ragione a Marchionne

Il futuro delle auto è tracciato e la rivoluzione del mondo dei trasporti è ormai dietro l’angolo. Per Sergio Marchionne «entro il 2025 la metà delle auto prodotte al mondo sarà elettrificata e i veicoli a gas e a benzina cederanno il passo a quelli ibridi ed elettrici».  Le batterie costano sempre meno e i […]

Continua a leggere

Perché il centrodestra è innamorato di una flat tax con troppi buchi

La “flat tax” si è imposta come uno dei temi principali di questa campagna elettorale. E’ stato il centrodestra a metterla al centro dell’agenda politica ponendo l’attenzione, ancora una volta, sul tema della riduzione della pressione fiscale. Così come è stata  presentata in campagna elettorale, la flat tax del centrodestra ha degli  aspetti che non convincono. […]

Continua a leggere

Fact-checking alla Fornero. Costi per abolirla e promesse dei partiti

Sono passati sei anni da quando il governo tecnico di Mario Monti, in piena tempesta dello spread sull’Italia, introdusse la Riforma Fornero (dal nome dell’allora ministro del Lavoro, Elsa Fornero). Da allora è stata una delle materie più scottanti della politica  e dell’economia italiana. In questa scheda tutto quello che c’è da sapere sulla Legge Fornero, […]

Continua a leggere

Da Marchionne bonus ai dipendenti. Grazie a Trump

Un miliardo di investimenti negli Stati Uniti e 2mila dollari di bonus per 60mila dipendenti. E’ la strategia di Sergio Marchionne per l’inzio del nuovo anno. E, semplificando parecchio, è merito di Donald Trump.   “E’ semplicemente corretto che i nostri dipendenti condividano i risparmi generati dalla riforma fiscale e che noi riconosciamo apertamente il miglioramento […]

Continua a leggere

Promozioni Tim, Vodafone, Wind e Tre: tutte le migliori offerte “passa a”

Promozioni Tim, Vodafone, Wind e Tre – Le offerte di gennaio continuano e le promozioni delle compagnie telefoniche in questi giorni sono davvero tantissime e molto convenienti. Tra queste ci sono ovviamente anche le solite “passa a” con le quali le compagnie tentano di strappare alle concorrenti più clienti possibili. Vediamo quindi nel dettaglio quali […]

Continua a leggere

Panico gasolio sporco: dove è. Cosa dice l’Eni

Panico dal benzinaio. Gasolio sporco a Taranto e dintorni (ma non solo) dove gli automobilisti hanno riferito di una serie di danni collegati ai rifornimenti effettuati nel Salento. La Finanza ha iniziato i controlli sui distributori dopo le segnalazioni dei cittadini. Ma Eni conferma che il gasolio della raffineria di Taranto rispetta tutti i requisiti […]

Continua a leggere

Istat, boom degli occupati e lato oscuro del nuovo lavoro

Si creano nuovi posti di lavoro ma pagati male, per poche ore a settimana e di bassa qualità.  Così spiegano i dati Istat sul lavoro. Non ci sono mai così tanti occupati negli ultimi 40 anni. Secondo l’Istituto nazionale di statistica, a novembre sono stati 23.183.000, con un aumento di 65mila unità rispetto a ottobre […]

Continua a leggere

Da Salvini a Di Maio. La maledizione dei “no euro”

Potremmo chiamarla la maledizione dei no euro. Ne salotto di Porta a Porta Luigi Di Maio ingrana la marcia indietro. “Non è più il momento di uscire dall’euro”, dice, dopo che a metà dicembre su La7 si era lasciato sfuggire un “è chiaro che, se si dovesse arrivare al referendum, io voterei per l’uscita“. La […]

Continua a leggere

Elezioni, 200 miliardi di proposte s-coperte

Abolire il canone Rai, cancellare a tutti le tasse universitarie, mandare in soffitta la legge Fornero, introdurre il reddito di cittadinanza, varo della flat tax e parecchio altro ancora. Con queste proposte i principali partiti si presentano alle elezioni del 4 marzo 2018. Se si sommassero i costi di tutte queste riforme, nelle casse dello […]

Continua a leggere