M5s, ecco i punti di convergenza con Lega e Pd dei programmi

C’è qualcosa che potrebbe unire, ma solo per  dare un governo al paese, M5s con Lega o con il Pd. Ed è, in estrema sintesi, il sostegno a… giovani, famiglia, sicurezza. Oltre che la riforma del sistema fiscale. Potrebbero essere questi i punti di convergenza dei programmi, questo almeno secondo la relazione che il professor Giacinto Della […]

Continua a leggere

Editoriale, l’effetto Molise sul governo rilancia Berlusconi?

Elezioni in Molise. I dati quasi ufficiali da una parte confermano il trend del 4 marzo, dall’altra, registrano piccoli, ma importanti riposizionamenti all’interno degli schieramenti. Centro-destra vincente col suo Donato Toma, al 44%; 5Stelle sconfitto (con Andrea Greco), fermo per ora al 38%; definitivamente seppellito il Pd (con Leu) con Carlo Veneziale: appena al 17%. […]

Continua a leggere

Governo, consiglieri riuniti: attesa la decisione di Mattarella. Le possibilità

Quale sarà la decisione da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sui prossimi passi da compiere sulla strada della formazione del governo? Il segretario della Lega, Matteo Salvini, in un comizio a Trieste ha provato a suggerire “il finale”: “I dati delle elezioni regionali in Molise confermano che gli italiani hanno le idee chiare: […]

Continua a leggere

Di Maio si è fermato in Molise. Il centrodestra vince ma è caos

I dati delle elezioni in Molise tirati per la giacchetta da tutti. Il candidato del centrodestra Donato Toma è a un passo dall’ufficializzazione della vittoria alle elezioni regionali del Molise. Quando sono state scrutinate 387 sezioni su 394, in base ai dati pubblicati in tempo reale sul sito della Regione dedicato alla consultazione elettorale, Toma è […]

Continua a leggere

Governo col Pd. Dal flop di Salvini e Di Maio, resuscita Silvio

Alla fine Silvio Berlusconi sta ottenendo quello che voleva. Già prima delle elezioni del 4 marzo il suo progetto, nemmeno tanto nascosto, era fare il governissimo col Pd. Le ragioni erano (e restano) tante: Bruxelles, le assonanze con Renzi, il patto del Nazareno, le cosiddette riforme, la medesima impostazione liberale, gli interessi economici reciproci, la […]

Continua a leggere

Viminale, i numeri degli immigrati in Italia: 105 mila in meno

La politica ha governato il fenomeno migratorio?  Gli immigrati arrivati in Italia dal 1 luglio 2017 al 20 aprile 2018 sono circa 105 mila in meno rispetto allo stesso periodo dal 2016 al 2017. “Bisogna togliere la parola emergenza dalla questione dei flussi migratori” aveva detto il ministro dell’Interno Minniti. E il Viminale ora segnala come […]

Continua a leggere

Salvini e Meloni pungono di Maio: la guerra dei Ros-atellum

“Nessuno vuole essere Robin’ ma per essere Batman devi vincere le elezioni”, scrive sarcastica il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, ritornando sui rapporti di forze in Parlamento, visti dal centrodestra, come bussola per la formazione del governo. “… tutti col numero dieci sulla schiena/e poi sbagliamo i rigori/ti sei accorta anche tu/che in questo […]

Continua a leggere

Ue: Marine Le Pen, la svolta è partita con Orban, Strache e Salvini

Marine Le Pen lancia Matteo Salvini. E con una previsione precisa: “L’Europa della cooperazione guadagnerà dalla vittoria di persone come Orban in Ungheria, Strache in Austria, Matteo Salvini in Italia e dalla crescita di movimenti che rifiutano di vivere sotto lo scacco antidemocratico dell’Unione europea”. “Noi vogliamo decidere per noi stessi – ha poi aggiunto – non vogliamo […]

Continua a leggere

ESCLUSIVA – Governo 5Stelle-Pd: ecco le parole che useranno i dem

Vi dico cosa dirà il Pd per giustificare il suo ingresso nel futuro governo. Basta declinare la “sindrome di Voltaire” dei suoi dirigenti (la pretesa religiosa di incarnare il bene, la democrazia, l’etica, la morale, la costituzione, la cultura, il progresso etc), e applicarla alla situazione attuale, estremamente complessa e liquida che porterà, salvo sorprese […]

Continua a leggere

Santanché, Berlusconi faccia un passo indietro. Apriti cielo, tutte le voci

“Berlusconi, per la sua salute, per la qualità della sua vita, per il grande uomo che è, come tutti i grandi dovrebbe fare un passo indietro quando all’apice del successo”. Questa è la risposta di Daniela Santanchè, Fratelli d’Italia, questa mattina ad Agorà su Rai Tre, alla domanda di Serena Bortone se anche Berlusconi avesse […]

Continua a leggere