Venezia annega nel “mare” dei ritardi e degli scandali sul Mose. Povera Italia

Venezia sott’acqua, sommersa dall’alta marea che ha raggiunto livelli impressionanti quasi paragonabili a quelli del 1966, in queste ore sembra la fotografia più fedele di un’Italia inconcludente, sprecona, brava a promettere la luna ma spesso incapace pure di realizzare l’ordinaria amministrazione.  Ad ogni disastro ambientale, destinato ad essere non l’eccezione ma la regola, vengono alla […]

Continua a leggere

Giorgetti. Per Salvini è il diavolo o l’acqua santa? Ecco la sua strategia

Galeotto fu Giorgetti. Anzi, galeotto è Giorgetti, potente, influente ras padano. Sornione, col suo sorriso istrionico non gioca, non scherza, controlla tutto. E’ capace di tagliare i ponti, le persone, ordire strategie ciniche, rovesciare i tavoli. Uccide e salva con una comunicazione leggera, asciutta, minimalista che stupisce. L’unico dubbio è se abbia un progetto totalmente […]

Continua a leggere

“Una canzone per mio padre”: il perdono e la forza di vivere ancora

Una straordinaria storia di amore familiare e di riconciliazione è da questa settimana nelle sale cinematografiche italiane. Una canzone per mio padre (I Can Only Imagine) è ispirato alla reale vicenda del cantante texano Bart Millard e di suo padre Arthur. La pellicola, diretta da Andrew e Jon Erwin (stesso regista di October Baby) e […]

Continua a leggere

Spagna. Effetto voto e sindrome-guerra civile. Cosa insegnano all’Italia

Tutto cambi perché nulla cambi. In Spagna sono anni che i cittadini, a differenza di quelli italiani, votano. Anche due volte nello stesso anno. Ma proprio come da noi, il loro voto non conta e serve a poco. Da noi quando votiamo, spesso e volentieri il sistema istituzionale finisce per scegliere esecutivi dall’alto o ispirati […]

Continua a leggere

Roma capitale dell’insicurezza e del sangue. Tutti i numeri del far west

Roma caput mundi, culla della cristianità, della civiltà europea, capitale dell’Italia risorgimentale, è ormai un pallido ricordo. Da anni vive un degrado senza precedenti e senza ritorno (servizi, infrastrutture, inquinamento, trasporti, reti viarie, caos, immondizia, animali, dai topi ai cinghiali, che girano indisturbati). Colpa del cosiddetto nuovo che si è sovrapposto al cosiddetto vecchio, con […]

Continua a leggere

Crisi-5Stelle, tra il sovranismo “arcorizzato” di Salvini e l’europeismo dem. Soli o male accompagnati?

Il M5S è in uno stato confusionale. Il suo capo politico Luigi Di Maio non ha compreso che una forza politica deve fare i conti con i sistemi elettorali in vigore che impongono le aggregazioni ma soprattutto con il quadro politico che si sta delineando. Nessun sistema elettorale può garantire la governabilità se non la […]

Continua a leggere

Libia, l’Italia a un bivio: o i propri interessi o quelli anglo-franco-americani

Importante novità nel panorama della politica internazionale. Ieri mattina si è tenuta la conferenza, organizzata dall’Istituto Milton Friedman presso l’Hotel Nazionale di Roma, dal titolo “La situazione in Libia”. Ospite d’onore S.E. Abdulahdi Ibrahim Lahweej, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dello Stato di Libia. La novità è che si tratta di un […]

Continua a leggere

Dietro l’Altra-Italia svanisce Berlusconi e spunta Renzi

Il nuovo Silvio Berlusconi è Matteo Renzi (il figlio desiderato, non i delfini, da Toti ad Alfano, a Tajani, sempre annunciati e sempre delegittimati sul campo). Provare per credere. Non è una novità. Da parecchi anni si evidenziano le analogie tra i due. Si è detto e scritto che il leader ex-dem è figlio del […]

Continua a leggere

Governo e voto in Emilia. Le domande che devono farsi Di Maio e Zingaretti

Manovra o non manovra, la tensione del governo è altissima e ogni giorno si rischia l’implosione. Anzi, si può parlare di autentica febbre da cavallo difficile da curare. Un male che per certi aspetti sembra sintetizzare e riassumere tutte le recenti vicende della politica nostrana, dai governi Renzi al governo gialloverde. Come spiegare diversamente la […]

Continua a leggere

Salvini scomunicato? Il duello Ruini-Mogavero: Chiesa liquida, credenti liquidi

Nel botta e risposta tra il cardinale Camillo Ruini intervistato dal Corriere della sera la scorsa domenica e monsignor Domenico Mogavero (Corriere di ieri), che ha avuto come oggetto il rapporto tra i credenti e la politica di oggi, c’è tutto il caos in cui versa la Chiesa dentro il pontificato di papa Francesco. Una […]

Continua a leggere