Faccia a faccia Renzi-Conte. Italia Viva studia l’exit strategy

“Matteo Renzi e Giuseppe Conte si vedranno la prossima settimana, per la prima volta dalla nascita del governo. Poi il premier, forse nei primi giorni di marzo, andrà in Aula a presentare l’agenda di governo 2020-2023”. E’ quanto riferisce oggi l’Ansa facendo seguito alle dichiarazioni di ieri del premier che da Bruxelles ha detto che […]

Continua a leggere

Ex LSU, Cafasso (giuslavorista): “Per colpa del governo rischiamo 5000 disoccupati”

“Circa cinquemila lavoratori rischiano la disoccupazione a causa di una norma introdotta dal governo”. La denuncia arriva dal giuslavorista e consulente del Lavoro, Nino Carmine Cafasso, in risposta al Sottosegretario del Ministero del Lavoro, Peppe De Cristofaro sulla condizione dei lavoratori ex LSU, che svolgono attività di pulizia nelle scuole. Nel corso del programma Millennium, […]

Continua a leggere

Skullbreaker Challenge, l’ultimo gioco al massacro degli adolescenti. VIDEO

Al peggio non c’è mai fine, il gusto per l’estremo continua purtroppo a contagiare gli adolescenti nel mondo. In questi anni abbiamo assistito ai giochi più assurdi, molti dei quali altamente pericolosi, con conseguenze spesso tragiche per i ragazzi che vi prendevano parte. Adesso è arrivato l’ennesimo folle gioco, ancora più agghiacciante dei precedenti. Si […]

Continua a leggere

Renzi, il fantasma di Segni e i “due governi” che piacciono solo a Salvini

Renzi ha scelto Porta a Porta per veicolare la sua nuova strategia. Il motivo, logico e scontato. Il salotto di Bruno Vespa, la terza Camera dello Stato, è un palcoscenico paludato, felpato, lento. Ieri, infatti, troppe parole e troppa fuffa (gli interlocutori di Matteo, da Mieli a Cusenza, eccessivamente blandi e rispettosi). Altrimenti, in un […]

Continua a leggere

Premierato, Renzi lancia l’amo nel centrodestra. Giorgetti “abbocca”

Se l’intenzione di Matteo Renzi nel proporre l’elezione diretta del premier era quella di lanciare un amo nel campo del centrodestra sembra proprio esserci riuscito. Perché qualcuno da quella parte avrebbe già abboccato. E’ il caso ad esempio del numero due della Lega Giancarlo Giorgetti. Di ufficiale non c’è nulla, c’è soltanto un’indiscrezione pubblicata da […]

Continua a leggere

Conte-ter. I responsabili, i registi e il nuovo asse Salvini-Renzi

Paolo Romani, Massimo Mallegni, Leonardo Grimani, Lorenzo Cesa, Renata Polverini: patrioti, stabilizzatori, porte girevoli, ma in che senso? Qualcuno li chiama “mediatori delle mediazioni”, “reclutati dai reclutatori”, oppure semplici reclute. Ormai negli ultimi, convulsi giochi di Palazzo, tutto si sta complicando. I cosiddetti “responsabili”, si sono ulteriormente divisi, frammentati, ripartiti trasversalmente. C’è chi va in […]

Continua a leggere

Aborto e abusi: Zingaretti contro Salvini, ma la scienza parla di rischi…

Aborto, apriti cielo. Chi ne parla, non nel senso dell’unico diritto della donna a procedere all’interruzione della gravidanza, è crocifisso. Tocca a Matteo Salvini oggi che ha parlato degli abusi che ci sono e che fanno male alla salute su questo tema. Ossia accedere all’aborto come ad una medicina è un tema culturale oltre che sociale, […]

Continua a leggere

Centro-destra. Salvini deve scegliere: o la sua Lega o quella di Giorgetti

Ma dove sta andando la Lega? Dalla botta emiliana dentro il partito si stanno consumando giochi incrociati e vendette trasversali. In ballo, ovviamente, c’è la linea politica, ma anche e soprattutto la leadership di Matteo Salvini. Che sta iniziando a scricchiolare (si pensi ai sondaggi). Le domande sono note e di scuola: ha senso continuare […]

Continua a leggere

Responsabili. Renzi e Conte si sono incastrati da soli. Ecco perché

Un tempo li chiamavano “responsabili”, adesso “democratici”. Le transumanze politiche lasciano sempre in bocca un sapore agrodolce: c’è chi li chiama poltronisti, chi utili idioti, chi trasformisti, chi patrioti, chi amanti della stabilità, chi parlamentari che interpretano alla lettera la Costituzione, sull’assenza di vincolo di mandato. Ossia, il deputato o il senatore, una volta che […]

Continua a leggere

Centrodestra, fra Salvini e Meloni rottura su Fitto. Le mosse del Carroccio

Si aggrava la situazione del centrodestra in Puglia, dove sulla scelta del candidato governatore è in atto un duro scontro fra la Lega e Fratelli d’Italia. Giorgia Meloni, nei giorni scorsi, nel direttivo nazionale ha ribadito che il candidato governatore alle elezioni di giugno sarà Raffaele Fitto e che non si discuterà su questo. Salvini […]

Continua a leggere