Barbara Beltrame Giacomello

Confindustria. Paesi dell’Unione per il Mediterraneo, Barbara Beltrame Giacomello eletta presidente del BusinessMed

Sarà alla guida del BusinessMed per il triennio 2020-2023. A indicare ed eleggere Barbara Beltrame Giacomello, Vice Presidente di Confindustria per l’Internazionalizzazione, è stata l’assemblea straordinaria della confederazione tenuta il il 20 ottobre. Fondata nel 2002, l’Union Méditerranéenne des Confédérations d’Entreprises, riunisce ventidue confederazioni imprenditoriali dei paesi membri dell’Unione per il Mediterraneo ed è il […]

Continua a leggere

Pubblici esercizi. Stoppani (Fipe): il 28 in piazza. Russo (Confcommercio Campania): crollo per 150 mila imprese

I contagi avanzano, scattano le chiusure e per la Federazione italiana pubblici esercizi, la situazione diventa insostenibile. A rivelarlo, dati sconfortanti alla mano è il Centro studi della Fipe. Dopo il decreto del 18 ottobre arrivano le ulteriori ordinanze delle Regioni che impongono restrizioni di orari e di luoghi, sono un’ulteriore mazzata per il settore […]

Continua a leggere

Scuola. Sindacati: assemblea e incontri per rinnovo del contratto. E sul Covid problemi irrisolti

“Una fase di intensa iniziativa, che prevede un piano ampio di assemblee per il più ampio coinvolgimento delle lavoratrici e dei lavoratori”. Questo il prossimo obiettivo dei sindacati della scuola Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal, Gilda Unams, che hanno riassunto in un documento le loro richieste da discutere e successivamente da […]

Continua a leggere

Appello a Speranza. I medici: reintegrare chi è stato licenziato per aver denunciato nella emergenza Covid carenze ed errori delle Asl

“Ci rivolgiamo ancora una volta a Lei per segnalarle che si sono verificati alcuni incresciosi episodi a carico di medici ad altre figure sanitarie, colpite da provvedimenti disciplinari dalle aziende sanitarie presso cui lavorano, per aver evidenziato e denunciato su riviste giornalistiche le carenze organizzative sui luoghi di lavoro e la mancanza di dispositivi di […]

Continua a leggere

Recovery Fund: opportunità e rischio, una questione di credibilità

Troppe parole sul Recovery Fund, o meglio Next generation EU, troppi sui media che ripetono all’infinito “ora che abbiamo questi 209 miliardi” ”ora che ci sono questi soldi”…”ora che è arrivato il recovery fund” etc etc. E’ necessario fare chiarezza innanzitutto sulla tempistica dei trasferimenti, (sulla concretezza dell’erogazione credo che, a prescindere dai mal di […]

Continua a leggere
Filippo Anelli

L’appello. Anelli (Ordini dei Medici): restare a casa per svuotare le sale di rianimazione. Bene le scelte del Governo, ma serve responsabilità

“Ancora una volta, il Governo prova a trovare un equilibrio tra la sostenibilità dell’economia e la tutela della Salute”. A dirlo è il Presidente della Fnomceo, la Federazione degli Ordini dei Medici, Filippo Anelli, che commenta positivamente il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato dal Premier Giuseppe Conte. “Le misure introdotte mi sembrano […]

Continua a leggere
Silvestro Scotti

I nuovi contagi. Scotti (Fimmg): tenere aperte solo le attività lavorative. Vaccini antinfluenzali in arrivo. Le Asl assicurino materiali di protezione ai medici

“Vanno preservate le attività lavorative ma tutto il resto, ciò che non è cioè necessario, in questo momento deve essere sacrificato in nome della salute pubblica”. Silvestro Scotti, segretario generale della Federazione italiana medici di medicina generale (Fimmg), non ha dubbi: bisogna arginare la diffusione del virus ricorrendo a chiusure e blocchi limitati e mirati […]

Continua a leggere
anestesisti

Ospedali: più posti letto ma meno personale. È allarme per la carenza di anestesisti

“Prima dell’emergenza per ogni posto letto c’erano 2,5 unità di personale. Con l’incremento dei posti il rapporto è sceso a 1,6”. I conti nei reparti ospedalieri non tornano più in particolare per riduzione di personale in particolare per i medici anestesisti. Numeri da far preoccupare e non poco a presentarli è l’”Alta Scuola di Economia […]

Continua a leggere

Piano sociale. Gazzi (Assistenti Sociali): più fondi e riforma dei servizi. Così possiamo battere emarginazione e nuove povertà

“Il prossimo Piano Sociale Nazionale non finisca per essere un libro di buone intenzioni che rischiano di restare sulla carta”. È la richiesta degli Assistenti Sociali che sollecitano di definire “ora i livelli essenziali ai sensi della Legge 328 del 2000. La situazione nei territori italiani è precaria, frammentata e incerta”, scrivono, “Mancano professionisti e […]

Continua a leggere