La svolta di Bossi pro Salvini: “E’ rimasto solo lui a fermarli”

Politica Video de Lo Speciale

Condividi!

Tema migranti, un po’ come il tema del Sud, difficile da affrontare tanto che nessuno vuole farlo. Per quanto riguarda il primo punto uno c’è e si chiama Matteo Salvini. Lo riconosce anche l’ex leader della Lega Nord Umberto Bossi, a Torino per la presentazione di una mostra del Consiglio Regionale del Piemonte.

“Salvini – ha aggiunto Bossi, invitato dai giornalisti a esprimere un giudizio sul ministro dell’Interno – sull’immigrazione ha fatto quello che ha potuto. L’immigrazione in qualche modo andava fermata”.

Il senatur, che ultimamente aveva preso delle posizioni contro, stavolta è d’accordo con lui. Tranne su un punto. “Avrei pensato dieci volte a fare l’accordo con il Movimento 5 stelle: sono la vecchia sinistra extraparlamentare e quindi potrebbero proporre di nuovo lo stato produttore, e noi sappiamo che è un modello fallito ovunque” ha dichiarato.

E poi un suggerimento: “Si sapeva che la bocciatura sarebbe arrivata, bisognerebbe dare più retta all’Europa”.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Tagged

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.