Virus-docet. Ora i sovranisti stanno a sinistra e i libertari a destra

Si chiama eterogenesi dei fini. La realtà molto spesso, rovescia le nostre intenzioni. Ci obbliga noi malgrado a un cambiamento radicale, a modificare tutte le nostre certezze. Ma le rivoluzioni copernicane possono assumere anche forme grottesche e comiche. Ad esempio, prima lo scontro culturale, politico, in Europa e nel mondo, vedeva essenzialmente due fronti, due […]

Continua a leggere

Coronavirus, l’unità nazionale è già finita. Duro scontro Conte-Fontana

E’ durata davvero poco l’unità d’intenti che sembrava essersi creata fra il governo e i presidenti delle regioni del nord interessate dall’epidemia di coronavirus. Ecco che la collaborazione istituzionale in breve tempo ha lasciato il posto alle polemiche politiche e agli scambi di accuse. E’ stato il premier Giuseppe Conte a dare fuoco alle polveri […]

Continua a leggere

Responsabili. Renzi e Conte si sono incastrati da soli. Ecco perché

Un tempo li chiamavano “responsabili”, adesso “democratici”. Le transumanze politiche lasciano sempre in bocca un sapore agrodolce: c’è chi li chiama poltronisti, chi utili idioti, chi trasformisti, chi patrioti, chi amanti della stabilità, chi parlamentari che interpretano alla lettera la Costituzione, sull’assenza di vincolo di mandato. Ossia, il deputato o il senatore, una volta che […]

Continua a leggere

Conte si candida a fare il “Prodi 2”. Mossa di Grillo anti 5S?

“La prospettiva di governo è di più ampio respiro: dobbiamo lavorare per contrastare queste destre. Mi auguro che si possa rafforzare un ampio fronte progressista, riformista, alternativo alle destre, dove possano trovare posto tutte le forze, pur con diverse sensibilità che vogliono condurre una politica alternativa alle destre. Io sono un costruttore per definizione”. No, […]

Continua a leggere