Effetto voto. Va via Conte arriva Draghi. L’exit strategy “repubblicana”

Metti un drago nel motore. Anzi, si scrive drago, ma si legge Draghi. Era una vecchia pubblicità che riguardava l’energia, il carburante da mettere obbligatoriamente nelle macchine degli italiani agli inizi degli anni Settanta. E, attualizzando, il carburante obbligato è l’euro che il governatore uscente della Bce, nel suo commiato, ha ovviamente esaltato come dogma […]

Continua a leggere

“Guerra di spie” fra Conte e Salvini. Putin e Trump “convitati di pietra”

“Guerra di spie” fra il premier Giuseppe Conte e il leader della Lega Matteo Salvini. Il Presidente del Consiglio ieri ha riferito al Copasir, l’organismo di controllo parlamentare sull’attività dei servizi segreti, in relazione agli incontri che il ministro della Giustizia americano William Barr avrebbe avuto con i vertici dell’intelligence italiana sul caso Russiagate, incontri […]

Continua a leggere

Fermare il redi-vivo Renzi. Nasce il governo Zingaconte

All’asse Di Maio-Renzi, nelle ultime ore ha risposto l’asse Conte-Zingaretti. Nell’appassionante e stucchevole fiction che sta accompagnando il primo tempo convulso e lacerante del governo giallorosso, ci eravamo fermati alle difficoltà di Zingaretti, condannato e incartato nel ruolo del rassicurante, del tranquillizzante, dell’amorevole e dell’umanitario. Costretto a parlare solo di numeri, di economia e di […]

Continua a leggere

Centro2.0. Conte, Berlusconi, Renzi, Calenda: è iniziata la guerra di occupazione

Centro di gravità permanente oppure ombelico del “mondo”. Sparito dai luoghi geografici e politici della cosiddetta seconda e terza Repubblica, sta inesorabilmente tornando di moda. Dalla Dc “partito unico dei centristi” ai “centristi negli altri partiti”, questo luogo è stato sempre visto come il viatico e il portafortuna per far vincere i poli contrapposti. E […]

Continua a leggere