Effetto voto. I no di Conte e di Maio a Zingaretti. Li unisce solo il Covid

Dopo il voto, come è normale, tutti rialzano il tiro. Il principale beneficiato del 20-21 settembre, il Pd, ha iniziato subito le danze. E c’è da capire Zingaretti. Andato al governo per miracolo divino, per il combinato disposto tra le follie grilline e la paura di Salvini, stanco di fare il guardiano, il mediatore, il […]

Continua a leggere

Voto. Le spine nel fianco di Conte: Salvini nelle Regioni e il no al referendum

Alla vigilia degli appuntamenti elettorali regionali, tutti i partiti si divertono a imbastire la solita pantomima, nel nome della scaramanzia: “Non ci saranno ripercussioni a livello nazionale”. E questo sia se al governo c’è il centro-destra e nei territori vince il centro-sinistra, sia se come ora, al governo c’è il centro-sinistra e magari in Toscana, […]

Continua a leggere

Conte, Lamorgese e il Fatto. Lati opposti dello stesso tracciamento e distanziamento

Tracciamento e distanziamento. Sono le due parole-chiave del momento. Sono i mantra del sistema politico, istituzionale, sanitario e mediatico che vengono usati per nascondere, celare altri significati. Ben più drammatici. Se qualcuno riesce a capire. Il tracciamento, in realtà, è il monitoraggio ideologico, orchestrato dal Palazzo per controllare i cittadini. Formalmente, per evitare il diffondersi […]

Continua a leggere

Fase-3. Libertà e democrazia limitate. Ecco le prove del “Regime Covid”

C’è in Italia un tema oggettivo e drammatico (anche se i media, Conte, gli intellettuali, gli esperti, fingono di ignorarlo), che riguarda la nostra libertà e la nostra democrazia. E soprattutto il nostro futuro. Qualcuno in vista delle prossime regionali, già lo chiama “Regime-Covid”, non tanto per negare l’esistenza e la persistenza del virus, il […]

Continua a leggere

Recovery Fund e Conte: si scrive frugali, si legge sovranismo dei rigoristi, egoismo degli europeisti

La narrazione globalista, europeista, mondialista quando deve “etichettare”, bacchettare, i sovranisti, si diverte a mettere in evidenza i conflitti fisiologici, lo stampo geneticamente egoistico, come frutto naturale, per dimostrare l’inconciliabilità tra partiti o governi, rei di rifarsi alle identità nazionali, culturali, storiche e religiose. E di conseguenza, l’impossibilità di una sintesi, di un’alleanza, di una […]

Continua a leggere

L’alleanza Prodi-Berlusconi. E’ iniziato il Conte alla rovescia. Ecco perché

Mano tesa tra Silvio e Romano. Cosa sta succedendo? Libero e il Foglio esultano, altri si preoccupano. Sono gli effetti stralunati ed eccentrici del Covid, o l’ansia legata all’Autunno caldo, quando si conoscerà la verità sui prestiti-Ue, le scadenze fiscali, la proroga della cassa integrazione? In soldoni, quando sapremo se e come cadrà Conte? E […]

Continua a leggere

Le “semplificazioni” di Conte: da premier-specchio a premier-guida della coalizione

Ha ragione Massimo Franco. Sulle colonne del Corriere della Sera ha invitato il premier a comportarsi “da capo del governo della Fase-2” e non continuare a regnare come fosse, o sperare che fosse, la Fase-1. Il varo del decreto semplificazioni, infatti, è solo un piccolo palliativo. Giunge dopo settimane e settimane di travaglio “giallorosso”. E […]

Continua a leggere