Democratico, ragionevole, pacificatore. Ma sull’immigrazione Biden è andato a scuola da Trump

di Massimo Spread “Sull’immigrazione Biden cancella Trump”, “Biden pronto a regolarizzare 11 milioni di migranti”, “Biden riunisce le famiglie separate dall’amministrazione Trump”, “Biden ripudia la politica anti immigrati”. A spulciare i titoli dei giornali italiani sembra che il neopresidente democratico si sia fatto scrivere il programma da Carola Rackete e Roberto Saviano: frontiere aperte, giĂą […]

Continua a leggere

Libia, l’Italia a un bivio: o i propri interessi o quelli anglo-franco-americani

Importante novitĂ  nel panorama della politica internazionale. Ieri mattina si è tenuta la conferenza, organizzata dall’Istituto Milton Friedman presso l’Hotel Nazionale di Roma, dal titolo “La situazione in Libia”. Ospite d’onore S.E. Abdulahdi Ibrahim Lahweej, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dello Stato di Libia. La novitĂ  è che si tratta di un […]

Continua a leggere

L’economista Bifarini: “Il ricco ‘piatto’ delle rimesse nel mirino della Libra?”

L’emigrazione sembra offrire una grande opportunitĂ  di benessere e di sviluppo per le popolazioni piĂą povere ed intorno inevitabilmente finisce per muoversi un ricco giro di affari. Ne è convinta l’economista euroscettica Ilaria Bifarini, studiosa delle politiche europee soprattutto in materia di austeritĂ , moneta unica e neocolonialismo (ha pubblicato dei libri proprio dedicati a questi argomenti) […]

Continua a leggere

Migranti. Ecco l’exit strategy di Salvini e Di Maio. Con la “regia” di Conte

Alla fine i valdesi toglieranno le castagne dal fuoco al giĂ  incandescente governo. Un modo apparente e provvisorio per far uscire vincitori tutti i litiganti, ormai sull’orlo di una abituale crisi di nervi. E per non far saltare il governo prima delle europee. E’ la copia del “teorema Diciotti”, quando sempre per motivi umanitari (c’è […]

Continua a leggere

Parla Bifarini: “Il caso DesirĂ©e è la prova perfetta della fallita integrazione”

Continuano ad emergere particolari agghiaccianti sull’omicidio della povera Desirèe, la 16enne di Cisterna di Latina trovata morta in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo di Roma ritrovo di spacciatori. Secondo l’accusa sarebbe stata prima drogata per essere resa incosciente, poi varie volte stuprata da un branco e infine uccisa. Sotto accusa sono finiti quattro […]

Continua a leggere

Desirée e i tanti Bronx italiani: politica, criminalità, immigrazione, droga, cultura

Il dramma assurdo di DesirĂ©e (che ricorda disperatamente quello di Pamela), sedicenne drogata, stuprata e uccisa, da quanto sembra, da senegalesi, in un’area degradata, di quello che sta diventano uno dei tanti Bronx romani (il quartiere San Lorenzo), richiama a cascata tanti altri problemi. Tutti gravissimi e allarmanti. C’è il tema della sicurezza che nelle […]

Continua a leggere

Sindaco Riace, parla G.Chiesa: “Un’immagine falsa quella dell’Anti-Salvini”

Divampa la polemica intorno all’arresto del sindaco di Riace Domenico Lucano nell’ambito dell’inchiesta denominata “Xenia”. Il primo cittadino è stato posto ai domiciliari in seguito ad un’ordinanza del Gip di Locri che ha però ridimensionato diversi capi d’accusa formulati dalla Procura, che ha annunciato per questo ricorso al Tribunale del Riesame. Lucano è accusato di […]

Continua a leggere

DL Sicurezza approvato: cosa cambia misura per misura e polemiche

Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri ha approvato all’unanimitĂ ! Sono felice” ha scritto su Facebook il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Per Salvini è un decreto “per combattere con piĂą forza mafiosi e scafisti, per ridurre i costi di un’immigrazione esagerata, per espellere piĂą velocemente delinquenti e finti profughi, per togliere […]

Continua a leggere
conte

2017, l’ultimo anno degli sbarchi. -88% nel 2018. Ma è allarme badanti

Meno migranti, meno traffico di esseri umani. Ma anche meno badanti. Iniziamo dall’inizio. Da gennaio ad oggi sono calati gli sbarchi rispetto al 2017 e in maniera significativa (-88%). Il porto di Pozzallo resta quello piĂą attivo, con 3554 approdi. A seguire Catania (2786), Augusta (2413) e Messina (2394). I migranti che giungono in Italia, secondo le […]

Continua a leggere