Guaidò, il Macron venezuelano, bacchetta l’Italia. Comincia male

Povero Guaidò, il “Macron venezuelano”. Deve aver preso una sbornia. Avendo incassato un consenso globale, anzi “globalista”, da Trump alla Ue, non si aspettava il comportamento dell’Italia che invece, al contrario, ha dimostrato saggezza e reale indipendenza di giudizio, come ha fatto papa Francesco, mantenendo una posizione terza. L’autoproclamato presidente, attraverso una lettera consegnata in […]

Continua a leggere

Se Di Maio parla con i gilet gialli, Macron parla con Renzi e Fi

Italia vs Francia, Francia vs Italia. Dietro la nuova-antica guerra tra i due cugini-serpenti-coltelli, c’è un’ipocrisia e un’incapacità di capire la realtà attuale europea e non solo. E’ inutile negarlo: i due Stati, i due governi, parlano lingue diverse e assumono comportamenti opposti. La medesima differenza che c’è tra la Rivoluzione francese e Napoleone III. […]

Continua a leggere

Italia-Francia in guerra. Le condizioni di una pace impossibile

La cosa più sensata l’ha detta Di Maio. Visto che si parla tanto di libera circolazione degli uomini e delle merci (tradotto, il mito globalista e del cittadino del mondo), allora perché lamentarsi della libera circolazione delle idee? Ergo, possiamo dire la nostra su tutto. Sconfinando pure la forma diplomatica. Una bella prova di eterogenesi […]

Continua a leggere

Strasburgo contro Italia, problema di aborti. La colpa? Poco accesso

Strasburgo, in Italia c’è disparità per accesso all’aborto. E poi, ancora, nessun dato su misure contro molestie morali a non obiettori. Sono alcune delle considerazioni (negative) che l’Europa fa al nostro Paese. Il caso-aborto in Italia “Nonostante la situazione sembri migliorata, permangono considerevoli disparità d’accesso all’interruzione di gravidanza a livello locale” e “l’Italia non ha […]

Continua a leggere

Hard-Brexit. Ecco gli effetti politici ed economici anche per l’Italia. Parla l’esperto

L’ipotesi peggiore sta diventando realtà. Il “mostro” sta arrivando e cioè l’uscita di Londra dalla Ue senza nessun quadro legale a fare da garanzia. Le ripercussioni da oggi in poi, saranno tante, di ordine politico ed economico. Sul piano politico, il governo della May è destinato a cadere, esattamente come è successo a Cameron. Il […]

Continua a leggere

No a trascrizione bimbi da utero in affitto. Crepa Fontana-Spadafora, ma parlano i dati

Il ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana ha ripristinato la legalità. “Stop a trascrizione anagrafe dei bimbi nati all’estero” è la notizia che è entrata nei trend di twitter. “Il diritto di famiglia non può tenere in conto il riconoscimento di genitorialità di bambini concepiti all’estero da coppie dello stesso sesso, tramite pratiche vietate come […]

Continua a leggere