Argo trionfa ai Bafta

News

Condividi!

Ieri sera nella splendida Royal Opera House di Londra si è tenuta la cerimonia dei British Academy Film Awards (BAFTA), , da noi meglio come conosciuti come gli Oscar britannici.

In quest’edizione una stella ha sicuramente brillato più delle altre: parliamo di Ben Affleck che con il suo film “Argo” ha rapito il cuore e i voti di tutti i giurati. La pellicola si è infatti assegnata i tre premi più importanti della manifestazione, ovvero quello per il miglior film, per la miglior regia e per il miglior montaggio.

Decisamente un ottimo punto di partenza per la cerimonia che si svolgerà a Los Angeles a breve, gli Oscar. Con un biglietto da visita come questo, è difficile non considerare Argo tra i superfavoriti della kermesse di Los Angeles, anche se sorprendentemente Affleck non sarà in lizza per la miglior regia.

Si dice che i Bafta siano il trampolino di lancio verso l’ambita statuetta dell’Academy Award ed in effetti la tendenza si è sempre confermata questa: l’anno scorso ad esempio fu il film ‘The Artist’ di Michel Hazanavicius a fare incetta di premi a Londra, confermandosi poi anche agli Academy Awards.

Il film che segna definitivamente l’ingresso di Affleck nel gotha dei registi cinematografici è basato sulla storia vera della missione dell’agente CIA Tony Menzez, che nel 1979 portò a compimento la liberazione di ostaggi americani nella Tehran della rivoluzione islamica. Il protagonista adottò uno stratagemma bizzarro e vincente, facendo passare la sua squadra come una troupe cinematografica. La trasposizione cinematografica indubbiamente esalta la vicenda, rendendola veramente avvincente.