E' Argo il vincitore degli Oscar 2013

News

Condividi!

Si sono tenuti ieri sera gli Academy Award per le migliori prestazioni cinematografiche 2013, il consueto appuntamento si è tenuto al Dolby Theatre di Los Angeles.

Il pronostico sul miglior film è stato rispettato: Ben Afflek ha infatti ottenuto la prestigiosa statuetta per il suo Argo, che aveva già precedentemente trionfato ai Bafta.

Il film è la storia di alcuni membri dell’ambasciata americana che, durante la rivoluzione khomeinista del ’79, riescono a scappare dall’ex terra degli Shah grazie ad una missione sotto copertura dell’agente segreto Tony Mendez che li farà passare per una troupe cinematografica canadese di ritorno in patria.

Il bottino maggiore se l’è portato però a casa La vita di Pi di Ang Lee che ha ottenuto l’Oscar per la miglior regia, miglior colonna sonora, migliori effetti speciali, miglior fotografia.

Migliore attrice protagonista è stata Jennifer lawrence, di cui tutti probabilmente ricorderanno prima il suo capitombolo in abito Dior e poi la sua interpretazione ne “Il lato positivo” di David O Russel.

In realtà la Lowrence ha sorpreso tutti con la sua interpretazione e l’emozione del riconoscimento l’ha fatta inciampare nel lungo abito oclor cipria mentre saliva sul palco per prendere la statuetta.

Daniel Lewis è stato invece premiato come miglior attore protagonista per Lincoln.

L’ Oscar per la miglior attrice non protagonista è andato ad Anne Hathaway per la parte di “Fantine” in “Les Miserables“. Sul versante maschile il premio come miglior attore non protagonista è andato a Christoph Waltz per “Django Unchained“, il film di Quentin Tarantino il quale ha portato a casa il riconoscimento per la migliore sceneggiatura, mentre il miglior montaggio sonoro è andato a 007 Skyfall con la colonna sonora omonima interpretata da Adele.

Gianluca Migliozzi