A marzo i consumi elettrici ai livelli pre-covid

1 minuto di lettura


A marzo i consumi di energia elettrica in Italia sono tornati ai livelli del 2019. Terna, la società che gestisce la rete elettrica di trasmissione nazionale, ha rilevato una domanda di elettricità pari a 26,7 miliardi di chilovattora, in aumento dell’11,8% rispetto a marzo dello scorso anno.
abr/trg
Articolo precedente

Riapertura all’aperto salva 24 mila agriturismi

Articolo successivo

Ceferin “Progetto Superlega egoistico, alimentato da avidità”

0  0,00