La Corte tedesca scongela il Recovery

1 minuto di lettura


Il Recovery Fund partirà senza i temuti ritardi. La Corte Costituzionale tedesca ha dato il via libera all’adesione della Germania al piano europeo.
abr/trg
Articolo precedente

Calcio: Tebas “Superlega è morta, no a sanzioni, sì a misure protettive”

Articolo successivo

Recovery, più manager per la pubblica amministrazione

0  0,00