Ponte Stretto Spirlì: “Unisce due territori europei, non due regioni marginali”

1 minuto di lettura


“Non è il Ponte sullo Stretto, ma il Ponte d’Europa; non è il collegamento tra due regioni, ma tra due territori europei. Calabria e Sicilia sono il primo ingresso di quella grande casa che è l’Europa”. È quanto afferma il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, nel corso di un incontro a Catania col governatore della Sicilia, Nello Musumeci, e l’amministratore delegato di Webuild, Pietro Salini.
abr/pc/red
Articolo precedente

Ponte Stretto, Salini: “Darebbe grande sviluppo a Sicilia e Calabria”

Articolo successivo

Calcio: Superlega. Commisso”Perchè mancata trasparenza fra soci Lega A?”

0  0,00