Sequestrati 50 milioni di mascherine pericolose

1 minuto di lettura


I Finanzieri del Comando Provinciale di Gorizia hanno recuperato e posto sotto sequestro altri 50 milioni di mascherine fornite dalla prima struttura commissariale per la gestione della crisi pandemica alle Regioni e da queste distribuite alle strutture sanitarie e alle amministrazioni pubbliche. In alcuni casi la capacità filtrante è risultata essere addirittura dieci volte inferiore rispetto a quanto dichiarato.
abr/trg
Articolo precedente

Calcio: Corsi “La promozione più sofferta per l’Empoli, fiero di noi”

Articolo successivo

Covid, D’Incà “Prudenza ma anche rilancio economico”

0  0,00