Sgominato traffico di droga in Val di Susa

1 minuto di lettura


I carabinieri hanno eseguito delle misure cautelari nei confronti di 10 persone, accusate di estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine tra giugno e novembre ha consentito di individuare tre piazze di spaccio di hashish e marijuana nella bassa Val Susa, in particolare a Borgone di Susa, Sant’Antonino di Susa e Rivoli. La droga arrivava da fornitori residenti a Torino. Sequestrati complessivamente 11 chili di hashish e 3 chili di marijuana.
sat/mrv
Articolo precedente

Salvini: “L’immigrazione è positiva solo se controllata e qualificata”

Articolo successivo

Salernitana promossa in A, esplode la festa in città

0  0,00