Migranti, Salvini: “Lamorgese non controlla chi entra e chi esce”

1 minuto di lettura


“Se con Lamorgese ci siamo sentiti? Sì, però il nostro interlocutore è Draghi”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Catania per l’udienza preliminare del processo sui migranti della nave Gregoretti.
fag/gtr
Articolo precedente

Palamara “Svelo il potere che governa la giustizia con le correnti”

Articolo successivo

Giustizia, Palamara “Le correnti uno strumento per gestire il potere”

0  0,00