Traffico stupefacente oppiaceo tra Italia e Usa, coinvolti 5 medici

1 minuto di lettura


Nove misure restrittive eseguite dalla Polizia e dalla Guardia di Finanza di Siracusa e Catania nei confronti di altrettante persone accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti tra l’Italia e Usa, prescrizione abusiva di farmaci, truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, ricettazione e falsità commessa dal pubblico ufficiale in certificazioni.
mrv/pc/gtr
Articolo precedente

Hawaii: Pearl Harbor luogo della storia di Franco Zuccalà

Articolo successivo

Di Maio “Per i Balcani nell’Ue L’Italia è in prima linea”

0  0,00