La pandemia non ferma il Gruppo Cap, nel 2020 ricavi per 344 mln

1 minuto di lettura


Un’annata difficile come il 2020, con la crisi innescata dalla pandemia da Covid 19, non ha fermato il Gruppo CAP. L’azienda che gestisce il servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano ha presentato il bilancio consolidato, che vanta ricavi per oltre 344 mln e un utile di 18,56 milioni di euro.
abr/mrv/red
Articolo precedente

Tokyo2020: Jessica Rossi “Io portabandiera? Non volevo crederci”

Articolo successivo

Draghi “Rimbalzo del Pil già in questo trimestre”

0  0,00