Ue, Smeriglio: “Programma Europa Creativa per cultura e inclusione”

1 minuto di lettura


“La pandemia ha inciso drammaticamente sullo spettacolo dal vivo, sul cinema, sul teatro e sugli operatori culturali, ma oggi diamo una buona notizia: da qui a giugno partiranno i primi bandi per rafforzare e investire sulla centralità del sistema culturale”. Così l’eurodeputato PD, Massimiliano Smeriglio.
alp/sat/gtr
Articolo precedente

Funivia Mottarone, Giovannini attiva una commissione ministeriale

Articolo successivo

Roma, Calenda: “Non sono interessato alle primarie”

0  0,00