Migranti, Draghi: “Serve una risposta solidale dell’Ue”

1 minuto di lettura


“Da parte di Francia e Germania c’è coscienza del problema, i primi passi sembrano mostrare una certa consapevolezza che occorra una risposta solidale non indifferente”. Così il premier Mario Draghi, a Bruxelles, nel corso della conferenza stampa dopo il Consiglio Ue, parlando dell’immigrazione.
sat/gtr (fonte video: Presidenza del Consiglio)
Articolo precedente

La faccia nascosta della luna

Articolo successivo

Covid, 3.224 nuovi casi e 166 decessi in 24 ore

0  0,00