Smart Working, cosa ci riserva il futuro?

1 minuto di lettura


Lo Smart Working rallenta, ma per il futuro cosa succederà? Il punto di vista dell’economista Gianni Lepre.
abr/gtr
Articolo precedente

Calcio: Albertini resta al Settore Tecnico, Tisci a Sgs

Articolo successivo

Calciomercato: Barça. Idea Romagnoli, al Milan piace Junior Firpo

0  0,00