La barba al palo – L’Italia più bella e più forte

1 minuto di lettura


Per la rubrica “La barba al palo”, il direttore editoriale di Italpress, Italo Cucci, commenta la vittoria dell’Italia contro la Svizzera.
gm/mrv
Articolo precedente

14,7 mld per un’Europa più sana, verde e digitale

Articolo successivo

Lavoro, nel primo trimestre assunzioni in calo ma saldo positivo

0  0,00