Robot individua relitto naufragio migranti Lampedusa, 9 cadaveri

1 minuto di lettura


Individuato dalla Nave Dattilo della Guardia Costiera il barchino capovolto durante l’attività di soccorso il 30 giugno scorso a largo di Lampedusa. Un corpo è stato trovato adagiato all’interno dello scafo, mentre altri otto sul fondale adiacente.
pc/red
Articolo precedente

Covid, Costa “Le Rsa devono avere un ruolo importante nel nostro Paese”

Articolo successivo

Calcio: Ceferin “Format ingiusto, stop a Europei in più paesi”

0  0,00