Stellantis, Fim Cisl “-10,5% produzione Italia rispetto pre-Covid”

1 minuto di lettura


Nel primo semestre 2021 Stellantis negli impianti italiani ha prodotto 407.846 unità, in aumento del 59.95 sull’anno precedente, ma rispetto al 2019 pre-covid si registra un calo del 10,5% con un calo del 20,4% per le auto e un aumento del 9,8% per i veicoli commerciali. Ne parla Ferdinando Uliano, segretario nazionale Fim Cisl.

jp/sat/red

Articolo precedente

Cavendish vince la tredicesima tappa del Tour de France

Articolo successivo

Opel totalmente elettrica dal 2028, sbarca in Cina e lancia la Manta-e

0  0,00