Ponte Farnese, prende forma l’opera sognata da Michelangelo

1 minuto di lettura


Il Ponte Farnese sognato da Michelangelo diventa un’installazione temporanea. L’opera, realizzata dal francese Olivier Grossetete, ha le forme di un “ponte volante” totalmente di cartone, lungo 18 metri e sospeso nell’aria. È un’iniziativa dell’Ambasciata di Francia, Institut Français Italia, gruppo Webuild e Villa Farnesina-Accademia dei Lincei.
mgg/gtr/abr
Articolo precedente

Nasce MUNIPA, il museo dell’Università di Palermo

Articolo successivo

Ambiente, clima ed energia, a Napoli la scommessa green G20

0  0,00