Vezzali: “Magari un giorno diritto allo sport in Costituzione”

1 minuto di lettura


“Quando entri in una palestra e giochi, non esiste colore nè razza, è questo il senso dello sport che tutti quanti dovremmo scoprire”, le parole della sottosegretaria allo Sport da Casa Italia, a Tokyo.
gm/glb/gtr
Articolo precedente

Vezzali: “Mi aspetto grandi sorprese e tantissimi ori”

Articolo successivo

Vezzali: “Scherma? I bilanci si fanno alla fine”

0  0,00