Bus incendiato nel Comasco, premiati i due “volontari-eroi”

1 minuto di lettura


È stato consegnato, in Consiglio regionale, un riconoscimento a Mauro Mascetti, autista e volontario della Croce Rossa comasca, e a Giovanni Lo Dato, animatore di oratorio, che lo scorso 13 luglio hanno messo in salvo 25 ragazzi dell’oratorio di Lipomo prima che il bus sul quale viaggiavano prendesse fuoco.
fmo/vbo/gtr
Articolo precedente

Irma Testa in semifinale, medaglia storica per l’Italia nel pugilato

Articolo successivo

No, l’Italia non è più la patria del contante. Ecco perché.

0  0,00