Salvini “Sostegno polizia penitenziaria, detenuti dovrebbero lavorare”

1 minuto di lettura


“Si parla male e spesso a sproposito della polizia penitenziaria quindi ci ho tenuto a portare alle ragazze il mio sostegno e quello di tanti italiani”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, al termine della sua visita al carcere femminile di Rebibbia a Roma. “L’impegno è di portare più lavoro nelle carceri perché le detenute e i detenuti potrebbero e dovrebbero lavorare per contribuire alle spese che gli italiani hanno per il loro mantenimento e per avere un’occasione di riscatto”.
mgg/
Articolo precedente

Land Rover presenta il “Progetto Defender ForWorks”

Articolo successivo

Raggiunto in Cdm l’accordo sulla riforma della giustizia

0  0,00