Incendi, Pecoraro Scanio: “Occorre un’azione forte”

1 minuto di lettura


“Si sapeva che questa estate sarebbe stata ad alto rischio. Ho chiesto più volte un impegno straordinario. L’emergenza climatica sta peggiorando e occorre una seria prevenzione e pugno duro contro incendiari, arresti e condanne che impediscano di tornare a delinquere”. Lo afferma il presidente della Fondazione Univerde, Alfonso Pecoraro Scanio. Sull’emergenza incendi “non basta l’intervento tardivo del governo, serve un’azione forte di tutti i ministeri interessati. Non possiamo mandare a fuoco il nostro paese, è indecente”.
mgg/gtr
Articolo precedente

L’indice di fiducia delle imprese ha raggiunto i massimi livelli

Articolo successivo

Parchi, Toti “Su Portofino ragionevole ipotesi Wwf”

0  0,00