Mafia, Midiri: “Messaggio di Giaccone ha lasciato segnale profondo”

1 minuto di lettura


Palermo ricorda Paolo Giaccone, il medico legale ucciso nel 1982 dalla mano della mafia per aver detto “no” alla richiesta di un boss di falsificare un referto.
bil/fag/sat/gtr
Articolo precedente

Lavoro, Orlando “Tema della sicurezza richiede azione continua”

Articolo successivo

Tg Economia – 11/8/2021

0  0,00