Via libera al primo farmaco anti tumorale “Jolly”

1 minuto di lettura


Una nuova frontiera nell’oncologia di precisione: l’Agenzia Italiana del Farmaco ha approvato larotrectinib, il primo farmaco anti tumorale con indicazione agnostica, cioè indipendente dall’organo colpito dalla malattia. Larotrectinib può essere considerato un farmaco “jolly”, perché colpisce in maniera selettiva alcune mutazioni genetiche, indipendentemente dall’organo interessato dalla malattia.
mrv/red
Articolo precedente

Negli ultimi 45 giorni l’88,7% dei tamponi positivo alla variante Delta

Articolo successivo

Salute Magazine – 17/9/2021

0  0,00