Femminicidi, ricominciare da Chiara

1 minuto di lettura


Non aveva compiuto ancora 16 anni Chiara quando – nel mese di giugno 2021 – è rimasta vittima di uno dei tanti femminicidi che continuano a scuotere l’Italia. Per ricordarla è nata l’associazione L’arco di Chiara. Radioimmaginaria ne ha parlato con la madre della ragazza.
abr/gtr
Articolo precedente

Scuola in presenza, istruzioni per l’uso

Articolo successivo

Green pass, Letta “È libertà, messaggi ambigui inaccettabili”

0  0,00