Infezioni ospedaliere per 15-20% neonati pretermine

1 minuto di lettura


Le infezioni ospedaliere colpiscono circa il 15-20% dei neonati molto pretermine. In occasione del World Sepsis Day, la Società Italiana di Neonatologia focalizza l’attenzione su questa grave patologia, che costituisce ancora la seconda causa di morte nei neonati fra le 22 e le 40 settimane di età gestazionale.
sat/gtr
Articolo precedente

Calcio: Serie A, Spalletti allenatore del mese di settembre

Articolo successivo

Calcio: Ballardini “Dobbiamo diventare squadra ed essere più solidi”

0  0,00