Veronafiere riparte da Marmomac

1 minuto di lettura


Trentamila operatori qualificati, di cui il 48% arrivato dall’estero in rappresentanza di 120 Paesi. Sono i numeri di consuntivo della 55ma edizione di Marmomac, tenutasi alla Fiera di Verona. Un risultato che conferma la leadership del salone per la filiera della pietra naturale, nel primo appuntamento in presenza dopo lo stop imposto dalla pandemia. abr/mrv/gtr
Articolo precedente

Mattarella “Con Next Generation Eu nuova integrazione europea”

Articolo successivo

Tennis: Wta. Osaka esce da top 10, Barty leader, Giorgi al numero 38

0  0,00