Green pass, a Trieste protestano i portuali

1 minuto di lettura


Migliaia di persone si sono radunate al porto di Trieste per protestare contro l’entrata in vigore dell’obbligo del green pass sul lavoro. La manifestazione è stata promossa dal sindacato autonomo Coordinamento lavoratori portuali. “Il porto funziona”, ha precisato il governatore friulano Massimiliano Fedrica, “anche se in alcuni passaggi con ranghi ridotti e quindi con qualche difficoltà”. Fedriga ha chiesto di “non arrivare a scontri frontali, perché vorrebbe dire fare un danno economico al Paese. Le istituzioni sono disponibili al dialogo, però all’interno delle regole”.
lms/mgg/mrv
Articolo precedente

Nasce ITA Airways, livrea azzurra per la nuova compagnia di bandiera

Articolo successivo

Farina (Poste) “Con francobollo consegniamo Santelli alla storia”

0  0,00