Petrilli: “Tokyo punto di partenza”

1 minuto di lettura


“Riguardando il video della medaglia conquistata a Tokyo mi sono venuti veramente i brividi. Tiro da pochissimo tempo, non pensavo neppure di essere convocata per le Paralimpiadi ma ce l’ho fatta: ho portato una medaglia a casa”. Così l’azzurra paralimpica Enza Petrilli ricorda la medaglia d’argento vinta nel ricurvo open ai Giochi paralimpici di Tokyo.
spf/gm/gtr
Articolo precedente

Emergenza bare a Palermo, Salvini: “Mai vista situazione del genere”

Articolo successivo

Nasce in Sicilia nuovo Polo Mediterraneo per la ricerca medica

0  0,00