Commercio estero, a settembre export in calo

1 minuto di lettura


Export in calo a settembre verso i Paesi extra Ue. Lo stima
l’Istat, evidenziando una decrescita dell’1,1%. La flessione su
base mensile dell’export è dovuta al calo delle vendite di beni
intermedi mentre sono in aumento quelle di energia, beni di
consumo durevoli e non durevoli.
fsc/mrv
Articolo precedente

Dimore private costituiscono 17% patrimonio culturale

Articolo successivo

Calcio: Milan. Simon Kjaer rinnova, in rossonero fino al 2024

0  0,00