Nel 2020 netta contrazione dei redditi nell’area euro

1 minuto di lettura


I redditi dei settori privati non finanziari dell’area
dell’Euro hanno registrato la contrazione più forte degli
ultimi venti anni, solo in parte contrastata dalle misure di
sostegno introdotte dalle amministrazioni pubbliche. È quanto
emerge dalla nota Covid della Banca d’Italia alla luce
dell’analisi dei dati di contabilità nazionale e dei conti
finanziari.
fsc/mrv
Articolo precedente

Calcio: Vezzali “Deroga per 100% pubblico a Italia-Svizzera”

Articolo successivo

Dimore private costituiscono 17% patrimonio culturale

0  0,00