Per industria e servizi valore aggiunto di 826 mld

1 minuto di lettura


Nel 2019 le imprese attive nell’industria e nei servizi di mercato sono 4,2 milioni e generano un valore aggiunto di 826 miliardi, in crescita del 2,4% rispetto all’anno precedente. Un aumento che, seppure a un ritmo più lento, si conferma per il sesto anno consecutivo. E’ quanto emerge da un rapporto dell’Istat.

fsc/sat/red

Articolo precedente

Da Trento alla Sila, studenti al lavoro per la rigenerazione urbana

Articolo successivo

Gli smart worker cresceranno dell’8% nel post-emergenza

0  0,00