Ue, Pil +2,2% nel terzo trimestre

1 minuto di lettura


Nel terzo trimestre del 2021, il Pil nell’area dell’euro è aumentato del 2,2% e del 2,1% nell’Ue, rispetto ai tre mesi precedenti. Secondo quanto rileva l’Eurostat, tra gli Stati membri l’Austria ha registrato l’incremento maggiore, seguita da Francia e Portogallo.
Articolo precedente

Nei primi 9 mesi entrate tributarie in crescita

Articolo successivo

Boom di turisti inglesi in Italia

0  0,00